Anisetta Rosati Riserva Leone XIII

50 cl

40,00

Categories,

Anisetta Rosati Riserva Leone XIII
L’Anisetta Rosati Riserva Leone XIII è uno storico “elixir” nato come digestivo nella seconda metà dell’ottocento nella Farmacia Rosati al centro di Ascoli Piceno.
La sua peculiarità è dovuta ad un invecchiamento di 24 mesi in barriques di rovere francese “Quercus Petraea” (225 litri) provenienti dalle alte “Foreste dell’Allier”e da una diligente distillazione discontinua a bagnomaria a lenta evaporazione, di un’attenta selezione dei semi di Anice Verde di Castignano(Pimpinella Anisum L.) riconosciuti universalmente come i migliori e più profumati (Presidio Slow Food), con l’aggiunta di altre spezie mediterranee provenienti da coltivazioni biologiche.

Abbinamenti
Va bevuta in purezza o con un cubetto di ghiaccio. Ideale come digestivo o fine pasto accompagnata da cioccolato fondente.

RICONOSCIMENTI
– Medaglia d’oro alla Terza Esposizione Campionaria Mondiale di Roma del 1900 “aggiudicata dalla Giuria ad unanimità di voti”;
– Medaglia d’Oro di 1° Grado – Esposizioni Riunite Firenze 1909 – 50° Anniversario della Rivoluzione Toscana 1859-1909;
– Medaglia d’Oro – 1^ Esposizione Campionaria Ascoli Piceno giugno 1902.

SCHEDA TECNICA
Città/Regione: Ascoli Piceno – Marche – Italia.
Gradazione alcolica: 35% Vol.
Metodo di distillazione: distillazione in alambicco discontinuo a bagnomaria ed a lenta evaporazione; botanica principale Semi di Anice Verde di Castignano (Pimpinella Anisum L.) Presidio Slow Food.
Invecchiamento: 24 mesi in barriques di rovere francese “Quercus Petraea” (225 litri) provenienti dalle alte “Foreste dell’Allier”.
Quantitativo prodotto: n. 860 bottiglie annue.
Temperatura di servizio: 12°- 18°C.
Bicchiere consigliato: ballon o calice a tulipano.
Come servirla: in purezza o con un cubetto di ghiaccio. Ideale come digestivo o fine pasto accompagnata da cioccolato fondente.
Analisi visiva: colore ambrato e brillante.
Analisi olfattiva: profumo intenso, aromatico, deciso e gradevole, con note speziate ed agrumate.
Analisi gustativa: gusto morbido e ricco di aroma con sentori di vaniglia, liquirizia, marasca, pepe bianco e spezie mediterranee.

L’Anice Verde di Castignano (Pimpinella Anisum L.) è un antico seme che è stato recentemente riportato in purezza ed è custodito nella banca del germoplasma regionale di Monsanpolo del Tronto in provincia di Ascoli Piceno. Coltivato dagli “agricoltori custodi” è prodotto secondo l’’antica tradizione.

Curiosità: il logo presente nell’etichetta è stato creato dal famoso pittore emiliano Augusto Mussini agli inizi del secolo scorso. Tra i numerosi estimatori si possono annoverare la Real Casa di Savoia e S.S. Papa Leone XIII a cui è dedicata questa Riserva.

Bottiglia da 50 cl.

Reviews

There are no reviews yet.

Only logged in customers who have purchased this product may leave a review.

You May Also Like